CIAO EUGENIO

di Margherita De Bac

Eugenio Aringhieri è stato sempre molto vicino al nostro portale. Ha partecipato ad una delle nostre tavole rotonde in streaming. Era stato da poco riconfermato alla guida del gruppo biotec di Farmindustria prima che se ne andasse due mesi fa all’improvvisto in età prematura, neanche 60 anni. Lo ricordo come un uomo entusiasta di quello che faceva. Una delle ultime volte l’ho incontrato a un convegno a Roma sul tema della bicicletta come strumento di salute, tutela dell’ambiente e volano economico. Parlammo anche della nostra personale attività sportiva. Mi parlò dei suoi progetti. In una conferenza organizzata nella sede di Farmindustria si soffermò sull’importanza di avviare i giovani verso professioni che in apparenza non hanno niente a spartire con le aziende del farmaco dove non c’è bisogno solo di ricercatori, medici, biotecnologi. Servono anche ingegneri, esperti digitali, avvocati e altri profili di diversa formazione. A Eugenio va il saluto di tutto il team di www.lemalattierare.info e dei gruppi dei social.

Print Friendly, PDF & Email
©2012, MediArt S.r.l.