BUONE NOTIZIE

di Margherita De Bac

Giorni fa ero talmente giù di morale da non aver voglia di rispondere al telefono. Seduta alla scrivania, in redazione, trascorrevo le ore in modo inconcludente. Alla fine, una sera, mi sono imposta di reagire. Ho chiamato i presidenti di alcune delle vostre associazioni di rarissimi (e dimenticatissimi) per scrivere un pezzo-collage che uscirà in uno dei prossimi numeri di “Buone Notizie”, l’allegato gratuito del Corriere della Sera del martedì. Ascoltare voci e racconti straordinari mi ha fatto bene. I miei patemi d’animo sono stati spazzati via dalla grandiosità delle vostre esperienze.

Print Friendly, PDF & Email
©2012, MediArt S.r.l.